CORREREPOLLINO

Sponsor Team



C.R.G. SERVICES S.R.L.
VERONA


az. 600GROTTE-Chiaromonte


Commerciale Lucana
Senise






Gemi Aspiratori


Il Trail e la Corsa in Montagna del Sud “tifano per Lidia Mongelli”.

19021442_10209559656042255_1253261117_n

 

 

percorso_Mondiale_TSF_49km

 

 

 

 

 

 

 

 

Mongelli Lidia atleta Lucana Fidal del team ” Pz113 Atletica CorrerePollino”
———————————————
———————————————-
Trail: dentro le sfide iridate di Badia Prataglia
7  giugno 2017 – Vigilia iridata per Badia Prataglia: si corre sabato 10 giugno, ci siamo praticamente ormai. Le foreste del Casentino e i Campionati Mondiali di Trail, sulla inedita distanza di 49 Km. Format “breve” per la sfida iridata che debutta in Italia, proponendo un confronto che inevitabilmente spalanca anche il quadro dei possibili protagonisti al vertice.  Al via il campione mondiale uscente, lo spagnolo Luis Alberto Hernando, non invece la campionessa in carica, la francese Caroline Chaverot, che ha dirottato altrove i propri principali obiettivi per il 2017.
Francia e Spagna ancora un volta le Nazioni guida, ma attenzione anche alle ambizioni degli Stati Uniti, mai forse così competitivi nelle precedenti edizioni di una rassegna ancora abbastanza giovane nei suoi precedenti. Italia a caccia di qualche bella soddisfazione, ripartendo dalla non felice edizione del 2016: a Geres, in Portogallo, su distanza più lunga (85 Km) gli azzurri colsero un quinto (uomini) e un ottavo (donne) posto nelle classifiche per Nazioni, mentre il miglior piazzamento della trasferta seppe coglierlo l’altoatesino Georg Piazza, con il suo diciassettesimo posto. Ad Annecy, l’anno precedente, era andata meglio, con il bronzo a squadre delle donne e il quinto posto degli uomini, ma anche in quella occasione nessun azzurro era riuscito a cogliere un piazzamento nella top ten iridata.Intanto sono 37 le Nazioni partecipanti: dall’Algeria agli Stati Uniti, questo il dettaglio alfabetico del lungo elenco:ALGERIA, ARGENTINA, AUSTRALIA, AUSTRIA, BELGIO, BRASILE, CANADA, COREA DEL SUD, CROAZIA, DANIMARCA, FINLANDIA, FRANCIA, GERMANIA, GIAPPONE, GRAN BRETAGNA, GRECIA, INDIA, IRLANDA, ISLANDA, ITALIA, LETTONIA, LITUANIA, NEPAL, NORVEGIA, NUOVA ZELANDA, OLANDA, POLONIA, PORTOGALLO, REPUBBLICA CECA, SIERRA LEONE, SPAGNA, SVEZIA, SVIZZERA, UCRAINA, UNGHERIA, URUGUAY, USA.
Fonte corsainmontagna.it
——————————————————————————-
La Nazionale italiana Trail Running 2017 -Luca CARRARA - Marco DE GASPERI - Stefano FANTUZ - Massimo MEI - Georg PIAZZA - Christian PIZZATTI - Fabio RUGA - Barbara BANI - Lisa BORZANI - Gloria GIUDICI - Lidia MONGELLI - Lara MUSTAT - Silvia RAMPAZZO

La Nazionale italiana Trail Running 2017 -Luca CARRARA – Marco DE GASPERI – Stefano FANTUZ – Massimo MEI – Georg PIAZZA – Christian PIZZATTI – Fabio RUGA – Barbara BANI – Lisa BORZANI – Gloria GIUDICI – Lidia MONGELLI (Basilicata) – Lara MUSTAT – Silvia RAMPAZZO

———————————————————————————————-

Saranno tre giorni di festa e grandi aspettative in termini di prestazioni sia atletiche che organizzative, quelli che vedranno impegnate quasi 40 nazioni nel contendersi il titolo iridato in terra di Toscana in odor di Romagna. Il teatro di questa kermesse sarà infatti il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna in località Badia Prataglia, terra vergine e ricca di storia in equilibrio tra citazioni dantesche, eremi e siti impregnati di grandi misticismo, foreste assolutamente incontaminati e sorgenti d’acqua limpida che rinfrescheranno in un caldo giugno circa 1000 atleti tra professionisti e amatori.

——————————————————————————————————————-

img_DoveSiamo

 

 

 

—–

Condividi:
  • Print this article!
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter

Comments are closed.