CORREREPOLLINO

Previsioni Meteo

Sponsor Team



Agriturismo Arcomano
Chiaromonte (PZ)


C.R.G. SERVICES S.R.L.
VERONA


Sergio Petroli
Chiaromonte (PZ)


Milano Assicurazioni
Agenzia Chiaromonte (PZ)


DGP srl - Costruzioni Generali
Chiaromonte (PZ)


Gusto Fantastico
Pastificio Chiaromonte

9° Trofeo dei Briganti del Pollino “San Severino Lucano”

IL 9° TROFEO DEI BRIGANTI DEL POLLINO SI DISPUTERA’ IL 13 LUGLIO 2014

LOCANDINA_SAN_SEVERINO_2013

Locandina 2013

DOPO OGNI SALITA C’E’ SEMPRE UNA DISCESA !!!!!!!!!!!!

LA PRIMA ……………..LA PIU’ BELLA…………. L’UNICA………..

Domenica, 13 Luglio 2014 – San Severino Lucano (PZ) ore 09.45

Gara riservata agli atleti delle categorie Allievi, Juniores, Promesse, Senior,

“Campionato di Corsa in Montagna 1° prova di societa’ “sm e sf”

Servizio di cronometraggio con chip


Altimetria Percorso (Garmin)

Altimetria Percorso (Garmin)

TRACCIATO

TRACCIATO

————————————————————————-

… il prossimo potresti essere tu !! !!

Anno 2006 – Remigio Montella (Atl. Isaura Valle dell’ Irno -Sa-) 12,7km ;
Anno 2007 – Giovanni Laiso [51'59"] (Atl. Isaura Valle dell’ Irno -Sa-) 12,7km ;
Anno 2008 – Francesco Minerva [50'15"] (Cus Bari) 13,5km ;
Anno 2009 – Marco Barbuscio [48'58"] (Marathon Cosenza) 12,7km ;
Anno 2010 – Marco Barbuscio [48'44"] (Esercito sport/giovani) 12,7km;
Anno 2011 – Marco Barbuscio [49'32"] (Esercito sport/giovani) 12,7km ;
Anno 2012 – Michele Palmisani [50'01"] (Atletica Don Milani -Ta-) 12,7km ;
Anno 2013 – Barbuscio Marco [min.48,46] (Running Club Futura) 12,7km

————————————————————————

  • La sera di sabato 12 luglio intrattenimento offerto dalla ProLoco del Pollino di San Severino L.
  • Prima e durante la partenza della gara sarete allietati da una “Banda Musicale” offerta dal comune di San Severino L.
————————————————————————-
  • Regolamento San Severino L. 2014
  • Modulo Tesserino Fidal Giornaliero : clicca
  • SITO CRONOGARE : clicca qui

PREMAZIONE

  • Primi tre atleti  m. e  f.
  • Dal quarto arrivato/a in poi saranno premiati i primi tre atleti di tutte le categorie Fidal, con due classifiche separate una x i Lucani e l’altra x i fuori Regione.
  • Le prime tre societa’ lucane .
  • Le prime tre societa’ fuori Regione. 

————————————————————————-
ico_new[1]Le iscrizioni dovranno pervenire esclusivamente mediante

             la procedura on/line sul Portale Fidal :  clicca 

————————————————————————–

CLICCA PER LA STORIA DEI BRIGANTI DEL POLLINO

————————————————————————-

EDIZIONE 2013
————————————————————————-
————————————————————————-
abbuffata
“Strutture Ricettive Convenzionate”
SAN SEVERINO LUCANO PZ
——
ALBERGO BOSCO MAGNANO (10′ minuti)
SITO : CLICCA
—–
HOTEL GIOIA(San Severino L.)
SITO : CLICCA
—–
Bed and Breakfast A CASA DI MARIO(10′ minuti)
SITO : CLICCA
—–
AGRITURISMO MULINO IANNARELLI (15′ minuti)
cont. Mezzana Salice tel. 0973-570205 Cel 340-7928821
SITO : CLICCA
—–
Bed and Breakfast IL RIFUGIO IN “VILLA”(8′ minuti)
SITO : CLICCA
—–
Bed and Breakfast A CASA DI NONNO AGOSTINO (12′ minuti)
SITO : CLICCA
—–
Ristorante Pizzeria da AGOSTINO (San Severino L.)
Via Circumvallazione tel. 0973.576710 – 347.1705144
—–
Ristorante Pizzeria ANTICA BAITA DEL POLLINO ( 10′ minuti)
Contrada Taverna Magnano cell. 338.9270185 – 348.0476068
menu’ completo euro 18

—————————————————————————————

“Strutture Ricettive Convenzionate”
CHIAROMONTE PZ( 25′ minuti)
—–
AGRITURISMO COSTA CASALE
—–
CASA PER FERIE MIRAMONTI
——————————————————————
Alcune foto del percorso.
Percorso gara

Percorso gara

Percorso gara

Percorso gara

Percorso gara

Percorso gara

—————————————————————-
————————————————————————————
Con il termine trail si intende la corsa di media e lunga distanza effettuata su terreni naturali, generalmente comprendente dei dislivelli altimetrici, condotta in regime di semi-autonomia. Il percorso generalmente ricalca gli itinerari classici di escursionismo o comunque viene appositamente indicato con dei segnavia.
Le gare di trail sono faticose dal punto di vista organico e mentale, generalmente durano diverse ore e non si possono improvvisare ma richiedono una adeguata preparazione.
Si tratta in genere di gare al di fuori del grande palcoscenico dell’Atletica Leggera, con premiazioni in natura ai vincitori o ricompense economiche in ogni caso non significative, specie se confrontate con altri sport simili.
Tutti i partecipanti ricevono un “pacco gara” con gadget e prodotti locali e sicuramente non è questo il motivo che li spinge a tale pratica sportiva ma piuttosto il piacere di attraversare luoghi naturali al di fuori del caos, respirare un’aria che profuma di pulito e riempie di energia, guardare albe, tramonti, scorci di incomparabile bellezza, scorgere animali, abbracciare il concetto di attraversare luoghi, regioni spazi e di esserne parte.
E’ uno sport in larga espansione, forse anche per il bisogno avvertito da molti podisti di evadere, di uscire dalle strade, di smettere di correre guardando l’orologio, i minuti, i secondi, il chilometraggio. Andare, salire, scendere, attraversare, questo è il concetto del trail. Il tempo si guarda alla fine.
Condividi:
  • Print this article!
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter