CORREREPOLLINO

Sponsor Team



C.R.G. SERVICES S.R.L.
VERONA


az. 600GROTTE-Chiaromonte


Commerciale Lucana
Senise






Gemi Aspiratori


LA CORREREPOLLINO CI SARA’….. Gare/Eventi

pollino ok

 

lasportiva

 

 

 

Calendario grafico Fidal 2017

DISPOSITIVI

Circuiti/Campionati Italiani Fidal 2017  Corsa in Montagna 

TRIATHLON/DUATHLON

—–

CROSS

—–

TRAIL

23/09/2017 Eolo Campo di Fiori Trail Gavirate VA (CAMPIONATO ITALIANO TRAIL/LUNGO FIDAL)
24/09/2017 Trail del Bucamante Serramazzoni Mo (CAMPIONATO NAZIONALE e TROFEO delle REGIONI UISP)
23/04/2017 Chiavenna (So) Val Bregaglia Trail 42km ( x selezione mondiale)
13/05/2017  Cantalupo Ligure (Al) Val Borbera MArathon 42km ( x selezione mondiale)
10-11/06/2017  Badia Prataglia (AR) CAMPIONATI MONDIALI TRAIL
22/07/2017 Cima Tauffi Trail Fanano Mo

CORSA IN MONTAGNA

EOLO FIDAL Mountain and Trail Grand Prix 2017  :      05/11/2017  Segni  Lt Trail dei Monti Lepini     sito

III Alta Murgia National Park Eco Trail – Ruvo di Puglia 10/12/17  (ultima Tappa Camp- interr. di Montagna)

Pista

Corsa su strada

 

Mezze Maratone (21.097 km):

Maratone (42.195 km):

Maratona di Firenze 26/11

Maratona del Barocco Le 26/11

—————————————————————————————————————-

CONTROLLA IL TUO TEMPO IN MARATONA : CLICCA QUI

TABELLA TEMPI X MARATONA E MEZZA: CLICCA QUI

—————————————————————————————————————

Uisp Trail

 

 

                                                                sky

 

 

 

 

Condividi:
  • Print this article!
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter

Eolo Trail Cup: è sfida Mongelli vs Bani

Eolo Trail Cup: l’epilogo Domenica al Trail dei Monti Lepini, è sfida Mongelli vs Bani …..

22861510_1498003360261639_475175727486736164_o

Nov 3, 2017 |

Provincia di Latina, comune di Segni, antico borgo laziale posizionato proprio sulla dorsale dei Monti Lepini a circa 660 m.s.l.m. ed a 57 km sud/est rispetto a Roma Capitale. Questa la cornice che accoglierà Sabato prossimo la prova conclusiva della Fidal Eolo Trail Cup, la 2^ edizione del Trail dei Monti Lepini.

La gara, organizzata dall’Atletica Colleferro-Segni si svilupperà su un percorso di 20 km (è presente anche una prova da 10 km che non rientra nel grand prix Eolo) con partenza ed arrivo presso il parco cittadino Santo Cinto.

Si tratterà, oltre che per la Trail Cup, anche dell’epilogo della lunga avventura griffata Fidal Eolo Mountain and Trail Running Grand Prix, con il Trail dei Monti Lepini infatti si completano le 15 prove che hanno gia saputo assegnare la Vertical e la Mountain Classic Cup.

Grande attesa al maschile per l’annunciata sfida tra Stefano Fantuz (SS Colfranculana) ed Emanuele Manzi (US Malonno), big del ranking che hanno ufficializzato la presenza alla finale. In classifica i due sono al momento sono separati da soli 50 punti (150 Fantuz e 100 Manzi) ed i 20 km sui Monti Lepini dovranno dirci chi potrà alzare la Trail Cup consci del fatto che a Fantuz basterebbe anche un 2°, 3° ed anche 4° posto per avere la meglio sull’avversario, anche in caso di vittoria di giornata di Manzi che per l’occasione avrà comunque uno scudiero di tutto riguardo, il coriaceo Stefano Pelamatti, portacolori anche lui dell’US Malonno ed al momento 7° nella generale con 80 punti potrebbe fare un grande balzo in avanti e ritagliarsi un posticino sul podio oltre che condizionare la corsa alla coppa in caso di exploit nelle primissime posizioni.

Stefano Fantuz

Al femminile  grande l’attesa  tra la lucana Lidia Mongelli (Atl. CorrerePollino-Team La Sportiva) e la bresciana Barbara Bani (Freezone) al momento ai primi due posti del ranking,  per il duello finale.

Lidia Mongelli

Lidia Mongelli

Barbara-Bani-2

Barbara Bani

Qui i ranking provvisori della Eolo Trail Cup ad una prova dal termine: EOLO VERTICAL CUP agg. 29/09

Qui il sito ufficiale della manifestazione: Trail Dei Monti Lepini –  Segni (LT)

Fonte :  www.corsainmontagna.it

 

 

 

 

Condividi:
  • Print this article!
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter

CORREREPOLLINO, si fa valere in campo nazionale…………………

ATLETICA CORREREPOLLINO, UNA REALTA’ LUCANA IN CAMPO NAZIONALE

arrivo Mongelli

arrivo Mongelli

Lidia Mongelli è la nuova Campionessa Italiana del Trail Lungo

E’ successo; la sempre immensa Lidia Mongelli, attualmente in forza all’Atletica CorrerePollino, stupisce ancora. Infatti è stata lei a vincere, sabato 23 settembre scorso, il Campionato Italiano FIDAL di Trail Lungo; quest’anno abbinato alla manifestazione “Campo dei Fiori Trail” di Gavirate in provincia di Varese. La Campionessa lucana ha chiuso la prova di 65 chilometri in 8 ore 11 minuti e 48 secondi, classificandosi prima delle donne e undicesima assoluta. La seconda classificata è Rosalba Fiammetta Quadrelli, che conclude la prova con 50 minuti di ritardo da Lidia. A salire sul terzo gradino del podio è Cristiana Follador (9h18’56″). A vincere la gara assoluta e maschile, l’altro nazionale, Stefano Fantuz; che si laurea Campione Italiano di Trail Lungo fermando il crono in 6h45’46″. Il secondo è Stefano Rinaldi, che sale sul secondo gradino del podio maschile chiudendo con un solo minuto di ritardo da Fantuz. Terzo assoluto il ceco Tomas Hudec (6h54’43″) e quarto, ma terzo italiano, Davide Cheraz (7h00’12″).

 

Buona la trasferta CorrerePollino per l’altro campionato italiano TRAIL, quello UISP, di domennica 24 settembre. Egidio Lovaglio, che fin’ora aveva corso al massimo sulla distanza dei 21.097km della MezzaMaratona, conquista un buon ventesimo posto assoluto; facendo registare sulla distanza di 35 chilometri un tempo di 3 ore 49 minuti e 6 secondi. Il presidente del sodalizio lucano “Antonio Figundio” stringe i denti e nonostante un acciacco al polpaccio riesce a chiudere la gara con un risultato di tutto rispetto (4h36’07″), guadagnando punti per la squadra rappresentante la Basilicata. Giuseppe Ciarfaglia della Podistica Bitlossi di Montescaglioso, e membro della rappresentativa lucana in quel di Bucamonte Serramazzoni in provincia di Modena, giunge sessantesimo con un tempo di 4h29’38″.

Il pugliese Luigi Zullo, iscritto per la FIDAL con il Team Running D’Angela Sport (ma che per quanto riguarda UISP corre con i colori della squadra Gravina Festina Lente), in questa occasione deve accontantarsi della terza piazza del podio. Il giovane atleta, che ha vinto l’ultima edizione del Trofeo CorrerePollino di Chiaromonte, avrebbe di sicuro vinto la gara; ma al penultimo chilometro sbaglia percorso, quando era primo ed aveva otto minuti di vantaggio sui diretti inseguitori (Christian Modena e Corrado Romarino, giunti rispettivamente primo e secondo al traguardo in 3h18’09″ e 3h18’36″). Solo 3h21’35″ per lo sfortunato Zullo. Sul podio femminile salgono Manuela Marcolini, Daniela Rota e Simona Rossi (rispettivamente con il tempo di 3h54’03″, 4h10’05″ e 4h11’34″).

22091648_10210388872372145_2110852580_n

Nicola Fortunato

A metà la spedizione di sabato dei “cadetti”. Per colpa di una febbre dell’ultimo momento, Mattia Mileo non è potuto essere presente al Memorial P. Musacchio di Isernia; bene l’altra convocata per la Rappresentativa Cadetti/e FIDAL Basilicata della CorrerePollino “Francesca Carlino“, quinta in 3’23″10 sulla distanza dei 1000 metri piani.

Mentre alla manifestazione regionale su pista di Castrovillari il nuovo “cadetto” della CorrerePollino “Antonio Propato” esordisce sul mille in 3’36″39, salendo sul terzo gradino del podio. E sulla distanza dei 1500 metri Nicola Fortunato ottiene il tempo di 4’55″17.

 

Stefano Sarubbi.

Figundio e Lo Vaglio

Figundio e Lo Vaglio

Condividi:
  • Print this article!
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter

Mongelli Campionessa italiana 2017 di Trail Fidal.

Campionessa 2017 trailMongelli dopo l'arrivi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lidia Mongelli

Prima donna assoluta………  11 in classifica finale della gara.

23/09/2017 Eolo Campo di Fiori Trail Gavirate VA (CAMPIONATO ITALIANO TRAIL FIDAL).

L’atlena montese Lidia Mongelli della “Asd CorrerePollino” ha conquistato la medaglia d’oro ai Campionati Italiani di Trail Lungo a Gavirate (Va), appuntamento di preparazione ai Campionati Mondiali di Penyagolosa (Spagna). La campionessa ha affrontato 65 chilometri, prevalentemente su sterrato e sentiero e con 4.100 metri di dislivello positivo, in 8h e 11 minuti.

22050486_10210388830971110_1364488788_o

Gazzetta 26/09/17

I vincitori

Fantuz e Mongelli

Articolo Gavirate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi:
  • Print this article!
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter

ATLETICA CORREREPOLLINO, UNA REALTA’ LUCANA IN CAMPO NAZIONALE

Carlino Francesca

Carlino Francesca

Mattia Mileo

Mattia Mileo 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ATLETICA CORREREPOLLINO, UNA REALTA’ LUCANA IN CAMPO NAZIONALE

L’Atletica CorrerePollino conquista sul campo risultati e convocazioni importanti; ad iniziare dai più piccoli, Mattia Mileo (di Latronico) e Francesca Carlino (di Lagonegro), appartenenti alla categoria Cadetti/e. I due, rispettivamente classe 2002 e 2003, sotto la guida di “Mister Intotero” sono stati convocati dalla Fidal C.R. Basilicata per rappresentare la regione al Memorial P. Musacchio che si terrà ad Isernia sabato 23 settembre. A convincere i tecnici regionali sono state le prove su pista tenute a Matera lo scorso 9 settembre. Mattia in quell’occasione giunse secondo, ad un soffio dal primo, in 2’54″7 (ufficiali) sui 1000 metri piani; mentre Francesca vinse la gara femminile, sulla medesima distanza, in 3’26″1.

Ma sabato non sarà solo il giorno dei giovani cadetti; sarà anche quello della veterana di Corsa in Montagna “Lidia Mongelli” Team La Sportiva, che prenderà parte a Gavirate Va, al Campionato Italiano FIDAL di TRAIL LUNGO e prova del nuovo circuito EOLO Mountain & Trail Running Grand Prix. La SF35 della CorrerePollino, reduce di convocazione in nazionale, con tanto di medaglia d’argento a squadre vinta in occasione del Mondiale di Trail Running, dovrà cimentarsi sulla distanza dei 65km della gara Campo di Fiori Trail. Un tracciato che va dal lago alla montagna, in un ambiente fantastico; un campo di gara fra i più affascinati e selettivi. Tra natura, storia e panorami mozzafiato.

Capaci di guadagnarsi una convocazione anche il presidente del team “Antonio Figundio” e il pupillo del coach Intotero “Egidio Lo Vaglio”. Entrambi hanno brillato nelle due prove che quest’anno sono state scelte dalla UISP Basilicata/Puglia TRAIL (il Trofeo dei Briganti del Pollino di San Severino Lucano e il Trofeo dei Pini Loricati  di Terranova di Pollino) come prove valevoli per selezionare le Rappresentative Interregionali di Basilicata e Puglia che prenderanno parte al Trofeo delle Regioni UISP  2017  Campionato Nazionale Trail Running. La manifestazione si terrà a Bucamonte Serramazzoni (MO), domenica 24 settembre e si correrrà su un pecorso in montagna lungo 35 chilometri.Figundio e Lo Vaglio cercheranno di fare del proprio meglio in un panorama altamente competitivo e cercheranno di guadagnare più punti possibili utili alla squadra lucana TRAIL UISP.

Inoltre sabato in una gara su pista ci sara’ l’esordio con la maglia della CorrerePollino del nuovo forte cadetto  Propato Antonio di Rotonda che gareggera’,insieme all’altro cadetto Attadia Francesco e al sm Fortunato Nicola, sulla distanza dei 1000piani a Castrovillari Cs.

Stefano Sarubbi.

 

 

 

 

 

 

Condividi:
  • Print this article!
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter